Vittoria. Campo chiede riduzione numero firme per candidature

Tempo di lettura: 2 minuti

“Coerentemente con quanto da me sostenuto nei giorni scorsi in Aula, presso l’Assemblea regionale siciliana, sulla necessità di ridurre a 1/3 il numero delle firme da raccogliere per la presentazione delle liste e in linea con quanto disposto dal governo nazionale guidato da Giuseppe Conte, vista la gravità della situazione sanitaria a Vittoria e in generale in Sicilia, ho presentato un ddl per recepire la norma nazionale.
Non raccolgo nessuna ‘sfida’ e non accetto lezioni di politica da persone che hanno come vocazione solo la volontà di avvelenare il dibattito in Città per tornaconto personale ed elettorale”. A dichiararlo è la deputata regionale del Movimento 5 Stelle Stefania Campo in merito al voto all’Ars sulle elezioni dei Comuni di Vittoria e San Biagio Platani. La deputata replica in questi termini ad alcuni dei candidati sindaco del Comune ipparino. “La mia linea politica è chiara, da sempre – sottolinea la Campo. Meno firme da raccogliere per ripresentare le liste e meno rischi correranno i cittadini di Vittoria. Prima di tutto dobbiamo garantire la sicurezza sanitaria e sostenere l’economia cittadina. Il resto, ovvero, le polemiche, non lasciano manco il tempo che trovano” – conclude la deputata Ars.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI