Consegnato ecocardiografo comprato con le donazioni dei modicani

Tempo di lettura: 2 minuti

Grazie alle donazioni effettuate dai cittadini durante il periodo di lockdown e con il contributo del Comune di Modica, è stato consegnato oggi all’Unità Operativa Complessa di Cardiologia dell’Ospedale Maggiore un nuovissimo ecografo MyLab Omega. A rappresentare il nosocomio modicano c’erano il Direttore Sanitario, dott. Piero Bonomo, il primario dott.ssa Sabina Ficili ed il caposala, Daniele Scapellato. Con loro il Direttore Generale dell’ASP, Angelo Aliquò. L’utilizzo del macchinario di ultima generazione permetterà di prendere decisioni a domicilio rapide, di qualità e con grande confidenza diagnostica. Esso verrà utilizzato per le visite a domicilio e per una significativa campagna di prevenzione delle disfunzioni cardiache nei bambini che interesserà tutte le classi di quinta elementare delle scuole di Modica, Scicli, Ispica e Pozzallo.
“E’ doveroso ringraziare il grande cuore dei cittadini che la scorsa primavera, in un periodo difficile anche a livello economico, hanno effettuato tante donazioni, ognuno secondo le proprie possibilità, al Maggiore. Il MyLab, dichiara il Sindaco Abbate, grazie alla sua facile trasportabilità e alla maneggevolezza, consentirà di effettuare visite a domicilio contribuendo così a snellire le file in ospedale e a evitare ulteriori assembramenti nelle sale d’attesa”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI