Cerca
Close this search box.

Autostrada. A Ispica è polemica politica

Tempo di lettura: 2 minuti

”Fortunatamente in alcuni ambienti istituzionali e politici vige ancora forte il valore del rispetto per la verità dei fatti”. E’ polemica contro il sindaco di Ispica, Innocenzo Leontini, dopo l’apertura della fase 16 dell’autostrada Siracusa -Gela. L’hanno innescata i consiglieri comunali di opposizione Mary Ignaccolo,  Giovanni Muraglie,
Pierenzo Muraglie,  Carmelo Oddo,  Giuseppe Roccuzzo e Angelina Sudano, dopo l’intervento
dell’Assessore Regionale  Falcone in merito all’apertura del cavalcavia in Contrada Cozzo Campana rimarcando che la consegna dell’opera 16 è frutto di un duro lavoro che andava avanti da mesi e che ha coinvolto tante istituzioni a vari livelli e pertanto, aggiungiamo noi, non è il frutto di un atto di forza o la vittoria di una gara a braccio di ferro.
“Non si trattava di superare solo problemi di ordine burocratico e questo si evince dalla nota trasmessa dal Cas all’Amministrazione comunale alcune settimane fa.
L’Assessore Falcone dà comunicazione che lunedì scorso la vicenda risultava essere già chiusa salvo la necessità di un Suo nuovo intervento a causa di disguidi sorti successivamente tra gli enti in gioco.
L’attuale Amministrazione comunale raccoglie semplicemente i frutti del lavoro intenso fatto da altri.
Non è sufficiente – concludono i sei consiglieri – mettere in scena set cinematografici strabilianti (con tanto di gru sui luoghi) con attori, comparse e supporters per attribuirsi la paternità di un qualcosa che non appartiene.
Noi, in ogni caso, esprimiamo soddisfazione per la risoluzione di un problema con la speranza che l’attuale Amministrazione comunale badi meno alle apparenze.
Ispica non ha bisogno di supereroi dotati di presunti superpoteri”.

 

436453
© Riproduzione riservata

4 commenti su “Autostrada. A Ispica è polemica politica”

  1. Tonino Spinello

    Queste scenate di gelosie potreste evitarle specie in un periodo come questo. Avrei capito in altri tempi quando magari c’è poco da ribattere e allora ci si inventa qualcosa per passare il tempo. Anche a Modica anni fa toccò al neo eletto Sindaco Piero Torchi innaugurare il viadotto di Modica Alta, non c’erano dubbi che il lavoro lo aveva fatto l’uscente Sindaco Ruta. Va merito invece al Sindaco Leontini che ha fatto aprire il cavalcavia quando voi ancora lo tenevate chiuso da più di un anno aspettando Gesù bambino che nascesse. E ora fate i bimbi monelli e capricciosi!

  2. La vicenda e le successive che sicuramente seguiranno, si possono commentare con poche righe:
    – l’attuale Governo Regionale è di Centro Destra alla pari, anche se non esplicitamente dichiarato, della neonata Giunta Comunale di Ispica;
    – Innocenzo Leontini a Palermo è di casa e sicuramente possiede agganci ed amicizie che la vecchia amministrazione sicuramente non possedeva.
    Ne consegue che il percorso di tante esigenze della comunità ispicese e non solo dovrebbe essere più agevolato se, a mio parere, non si cadrà nelle vecchie abitudini di un nepotismo esagerato cosa che durante la campagna elettorale l’Onorevole ha categoricamente escluso che possa accadere palesando a più riprese trasparenza e rigore.
    Vedremo

  3. Premesso che non voglio prendere le parti di nessuno schieramento politico, devo dire che ultimamente l’attenzione per la costruenda autostrada e le opere connesse è cambiata. Percorro la tratta Rosolini – siracusa ogni giorno è ricordo benissimo gli anni in cui non tagliavano nemmeno le erbacce, con conseguente aumento a dismisura della vegetazione che invadeva la carreggiata. Speriamo bene.

  4. Riteniamo che anche in questa regione, per fare funzionare meglio le “cose”, occorra più presenza di ..manette, e quindi un “repulisti” di certi politici, “rectius”, politicanti, inadeguati se non talvolta anche disonesti!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top