Comiso. Si è dimesso il Consigliere Comunale Giuseppe Alfano

Tempo di lettura: 4 minuti
Si è dimesso il Consigliere Comunale Giuseppe Alfano.
Le dimissioni, preventivate dopo la nomina ad Assessore nella Giunta Schembari, danno seguito agli impegni assunti in campagna elettorale, secondo i quali nessun esponente di #diventerà bellissima debba rivestire più di una carica. Al posto di Alfano entra in Consiglio comunale Biagio Caruso.
“Grazie per l’impegno e la concretezza fattiva, l’ascolto dei cittadini e la costante presenza nel territorio, lavoro svolto sia come Consigliere comunale, sia nel ruolo di Capogruppo di #diventerà bellissima” – dichiara  Alfano, Coordinatore provinciale del movimento che fa capo a Nello Musumeci -. “Ringraziamo, altresì, per la disponibilità ad assumersi un impegno non indifferente, Biagio Caruso, primo dei non eletti in lista, al quale auguriamo buon lavoro. Il ruolo di Capogruppo sarà assunto da  Michele Assenza, la cui esperienza, maturata in lunghi anni di presenza nel massimo consesso cittadino, rappresenta una garanzia di opportuno e proficuo lavoro ”.
Alle parole del Coordinatore provinciale, si aggiungono quelle del Presidente dei Deputati Questori all’ARS, on. Giorgio Assenza: “Ringrazio Giuseppe Alfano per il contributo che in questi anni ha dato in Consiglio comunale e Biagio Caruso per aver accettato con grande disponibilità. Dopo anni, peraltro, si registra un ritorno nel civico consesso di un Caruso, nel ricordo dell’indimenticato on. Enzo, per decenni figura di rilievo per la politica e il territorio iblei. Le dimissioni di Alfano fanno seguito a quelle di Manuela Pepi e Dante Di Trapani, per motivi identici, e aprono all’ingresso in Consiglio comunale di nuova linfa, consentendo ad altri esponenti di #diventerà bellissima un’opportunità di crescita e un’importante esperienza istituzionale”.
© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI