Modica, Spadaro: “Sulle bollette idriche chiarimenti alla gente”

Tempo di lettura: 2 minuti

Il consigliere comunale di Modica, Giovanni Spadaro, interviene sulla querelle delle bollette per il servizio idrico con importi errati.  “Siamo stati contattatida parecchi cittadini che si sono visti recapitare per l’ennesima volta delle bollette idriche con importi errati perché segnanti consumi ben oltre quelli effettivi.In parecchie bollette idriche, inoltre,risulta la scritta “non residente” – dice l’esponente di opposizione – anche se si tratta di prime abitazioni. Altra lamentela di non secondaria importanza che ci viene sottoposta è quella delle difficoltà o impossibilitàa mettersi in contatto con l’ufficio acqua chiamando ai numeri di telefonoindicati nel sito del Comune”.

Spadaro chiede all’amministrazione comunale che sia resa nota la causa di questi errori, se sia stata fatta la lettura dei contatori o in caso contrario quale criterio sia stato seguito per determinare gli importi indicati in fattura e quali misure siano state prese per permettere ai cittadini di ottenere le opportune rettifiche.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI