Modica. In manette Samuele Occhipinti. Era evaso dai domiciliari

Tempo di lettura: 2 minuti

Il rinforzato dispositivo di controllo del territorio attivo H24 su tutto il territorio della Compagnia di Modica ha permesso di trarre in arresto un altro soggetto a Modica, per evasione dagli arresti domiciliari. L’aliquota Radiomobile, infatti, nel corso degli ordinari servizi di controllo del territorio, rivolti oltre che alla gestione dell’emergenza epidemiologica, anche al rispetto delle norme dei vari soggetti sottoposti ad obblighi, ha tratto in arresto un uomo per evasione dagli arresti domiciliari. I Carabinieri si sono posti alla ricerca di un giovane di origini iblee, che doveva trovarsi a scontare gli arresti domiciliari presso una comunità di Modica e non è stato trovato presso quel domicilio dal quale si era allontanato arbitrariamente. La pattuglia dell’Arma lo ha trovato alcuni minuti dopo in un’altra zona della città e lo ha tratto in arresto in flagranza. Al termine delle formalità, Samuele Occhipinti, 28 anni, è stato posto a disposizione del Pubblico Ministero di turo della Procura di Ragusa.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI