Confronto Biden-Trump finisce in rissa verbale.

Tempo di lettura: 2 minuti

Com’era prevedibile se le sono date di santa ragione. Il confronto di stanotte Biden-Trump non poteva che finire in rissa verbale, con reciproche accuse e controaccuse. Un aspro confronto sulla leadership di Trump rispetto alla gestione pandemia, all’economia e all’integrità delle prossime elezioni. Tuttavia nessun candidato è emerso dal dibattito con un chiaro vantaggio. Ciò fa presagire che il 3 novembre prossimo sarà un voto combattuto che al momento sembra concludersi senza un apparente vincitore. Trump partiva ben posizionato nei sondaggi, ma Biden è riuscito a esporre bene i suoi punti, parlando direttamente alla pancia degli elettori. Quindi al momento incertezza assoluta sull’esito del voto amministrativo americano.

Gierre

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI