Vittoria, ciclismo. La Multicar Amarù terza ad Alberobello

Tempo di lettura: 4 minuti

Con soli tre atleti in gara, la Multicar Amarù riesce ad arpionare il terzo posto nella classifica per società relativa alla competizione disputatasi domenica scorsa ad Alberobello, in Puglia, dimostrando che il gruppo dei Giovanissimi sta continuando a crescere e che presto sarà destinato a regalare ulteriori importanti soddisfazioni all’intero sodalizio ipparino. Il team, accompagnato dal presidente Carmelo Cilia e dal diesse Enrico Tela, si è presentato ai nastri di partenza con Gabriel Minardi della categoria G4 che è arrivato al secondo posto pur essendo caduto. “Merita una menzione particolare – sottolinea Cilia – proprio per l’andamento che ha avuto la sua prestazione. Non si è dato per vinto e questo testimonia il grande carattere dei nostri atleti. Ha saputo gestire il resto della competizione nella maniera migliore sino ad arrivare alle spalle del vincitore”. Poi, inoltre, è da segnalare la doppietta, nella G5, del sodalizio ipparino con Salvatore Caruso al primo posto e Simone La Rocca subito dietro di lui. “Abbiamo fatto festa, com’era giusto che fosse – chiarisce Cilia – perché i nostri ragazzi non si sono mai fatti intimorire dalla concorrenza e, anzi, hanno sempre cercato di pedalare stando un passo avanti agli altri e, in effetti, questa condotta di gara li ha premiati. Devo fare i miei personali complimenti ai nostri campioncini ma anche a tutto lo staff che ha preparato la partecipazione a questo evento sportivo nella maniera migliore, consentendoci di guardare avanti con ulteriore fiducia. Sapevamo di avere già un gruppo di ragazzini di notevole spessore. Ora ne abbiamo avuto la prova”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI