Ispica, la polizia locale sequestra immobile abusivo

Tempo di lettura: 2 minuti

Un immobile privo di autorizzazioni, sconosciuto all’Ufficio Tecnico Comunale, è stato sequestrato dalla Polizia Locale di Ispica. Gli agenti della sezione Edilizia nel corso di controlli del territorio hanno accertato la presenza di un cantiere edile, dove si stava realizzando un manufatto edilizio costituito da blocchi di cemento con copertura effettuata con pannelli di tipo isolplack, il tutto poggiato su un battuto di calcestruzzo, il tutto allo stato rustico. La struttura, di proprietà di due coniugi del catanese è stata realizzata in Contrada Marza. Gli uomini del comandante Giorgio Muriana, dopo i primi rilievi, hanno proseguito le indagini presso l’Ufficio Tecnico Comunale, dove non risultata nessuna richiesta e nessun permesso a costruire. All’esterno era stata collocata una porta che chiudeva l’immobile.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI