Il Modica Calcio adesso si concentra per l’esordio in campionato

Dopo il passaggio del turno in Coppa adesso testa al Mazzarrone
Tempo di lettura: 2 minuti

Archiviata con soddisfazione il passaggio al secondo turno di Coppa Italia, il Modica di Orazio Trombatore nel pomeriggio ha ripreso gli allenamenti in vista del debutto in campionato in programma domenica prossima al “Pino Bongiorno” di Caltagirone, dove Basile e compagni saranno ospiti del quotato Mazzarrone allenato dall’ex Samuele Costanzo e nelle cui file militano altri due ex quali Totò Incardona e Nicola Polessi.

I ragazzi di Orazio Trombatore, nel pomeriggio si sono ritrovati al “Pietro Scollo” di contrada Caitina, dove sotto lo sguardo attento dell’ex tecnico del Rosolini e le indicazioni di mister Vincenzo Sammito hanno svolto la prima seduta della settimana basata principalmente sull’aspetto atletico. I “tigrotti” stanno rispondendo bene alle sollecitazioni dello staff tecnico e la riprova la si è avuta domenica scorsa allo “Scrofani Sallustro” di Palazzolo dove contro il Città di Canicattini hanno dimostrato di essere quasi vicini alle migliori condizioni fisiche in vista dell’esordio in campionato. Allenamento a parte per Peppe Sciliberto che domenica ha accusato qualche piccolo problema muscolare, mentre è stato tenuto precauzionalmente a riposo il difensore Salvatore Assenza per un indurimento muscolare. Entrambi dovrebbero essere arruolabili per la sfida di Caltagirone, dove potrebbero esserci delle novità nella formazione che Trombatore manderà in campo. La dirigenza, infatti, sta lavorando per chiudere tre trattative con atleti che dovrebbero permettere ai rossoblù di alzare ulteriolmente il tasso tecnico della squadra.

Il gruppo dirigenziale, intanto, dimostra soddisfazione per il passaggio del turno di Coppa Italia e del lavoro fin qui svolto da Orazio Trombatore e dal suo staff tecnico.

“Iniziare bene la stagione – spiegano all’unisono i dirigenti rossoblu – non può che farci piacere. Vincere, infatti, aiuta a vincere. Ora – continuano – pensiamo a fare bene anche in campionato perchè già domenica prossima ci aspetta una gara difficile contro una signora squadra che ha confermato i migliori della passata stagione e integrato la rosa con gente si esperienza e di grande spessore. Dal canto nostro – concludono i dirigenti dei “Tigrotti” – sappiamo che la squadra ha una buona intelaiatura, ma serve ancora qualcosa per essere completa e poter dire la sua in questo campionato che si annuncia molto difficile e livellato. Dietro le direttive del nostro tecnico al quale vanno i nostri complimenti sia per il passaggio del turno e per come sta lavorando con i ragazzi stiamo lavorando per completare la rosa e provare così a essere tra le formazioni protagoniste per la lotta al vertice. Speriamo anche che al più presto siano risolti i problemi riguardanti la pandemia del covid-19 per permettere di avere il pubblico sugli spalti e avere così vicini i nostri tifosi”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI