L’italo argentino Stancanelli nuovo arrivo in casa Modica calcio

Tempo di lettura: 2 minuti

Altro arrivo in casa Modica Calcio. I dirigenti vogliono completare la rosa a disposizione del tecnico Orazio Trombatore prima dell’inizio del campionato e stanno lavorando costantemente per cercare di accontentare l’ex allenatore del Città di Rosolini.

Dopo l’accordo con il fantasista Giuseppe Sciliberto, nel tardo pomeriggio di ieri è arrivata anche la firma per del centrocampista italo argentino Franco Stancanelli che aggregato alla compagine rossoblù da qualche settimana è ora ufficialmente un nuovo “Tigrotto” su cui Trombatore potrà puntare. Dotato fisicamente, Stancanelli in Italia ha vestito la maglia del Ragusa, poi dopo lo stop ai campionati ha fatto rientro a casa.

“Siamo un bel gruppo – sono le prime parole da giocatore del Modica di Franco Stancanelli – che abbiamo la possibilità di lavorare con uno staff tecnico preparatissimo e con una dirigenza seria che sta cercando in tutti i modi di non farci mancare nulla. Abbiamo fatto una buona preparazione – continua – per prepararci nel migliore dei modi campionato e coppa Italia. Da parte mia – conclude – posso assicurare sempre il massimo impegno perchè sono sono venuto a Modica per cercare di dare il mio contributo per portare i colori di questa bellissima città il più in alto possibile”.

Con Franco Stancanelli, il mercato dei rossoblù non è ancora concluso. Mancano ancora un paio di elementi con i quali si sta trattando e si pensa di chiudere nei primi giorni della prossima settimana. Probabile l’ingaggio di qualche altro atleta in quota under che servirà per rafforzare anche il reparto dei più “piccoli”. “Stancanelli – dichiara il presidente Michele Zocco – è un ragazzo che sin dal primo giorno che è venuto ad allenarsi con noi ha dimostrato di volere indossare questa maglia. Siamo contenti di averlo con noi perchè siamo convinti che può essere utile alla nostra causa. Siamo certi -conclude – che si farà trovare pronto ogni qualvolta che il mister riterrà opportuno mandarlo in campo”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI