Ragusa, “Idonea ma non ammessa”: è l’istrionica Giulia Guastella

Tempo di lettura: 2 minuti

“C’è chi nasce attrice e chi lo diventa. Io lo sono nata”. Giulia Guastella è tutta qui, in questa affermazione. Istrionica, esplosiva, multiforme, una e centomila, insomma, torna a riproporsi al pubblico ragusano, dopo le fortunate tournée in tutta Italia e anche in Svizzera, con il suo cavallo di battaglia. “Idonea ma non ammessa”, infatti, sarà proposto in versione estiva mercoledì 12 agosto, a partire dalle 21,30, nell’anfiteatro di Poggio del sole resort, sulla Ragusa mare. Con il suo “one woman show”, prodotto dalla compagnia Godot, la strabiliante protagonista, chiamata a interpretare una giovane ragazza talentuosa e sbadata, cercherà di tenere inchiodati sulle sedie gli spettatori che si troveranno davanti qualcosa di completamente differente dal solito. “Quando ho scritto questo testo, con la collaborazione di Federica Bisegna che, assieme a Vittorio Bonaccorso, che tra l’altro mi dirige, sono stati i miei mentori nell’ambito della compagnia Godot dove ho mosso i primi passi – sottolinea Giulia Guastella – ho cercato di dare corpo al caleidoscopio di sensazioni che provo quando recito. Sì, è un testo autobiografico ma, se vogliamo, lo possiamo considerare anche un esercizio di stile che ci fa comprendere, qualora ce ne fosse di bisogno, la potenza del teatro”. La trama è molto semplice come attuale: una giovane ragazza che sogna di fare l’attrice ha l’occasione per dimostrare a tutti il suo talento, mettendo in scena, appunto, un “one woman show” per ammaliare, divertire e rapire metaforicamente il pubblico. “Ho pensato, con l’aiuto di Federica e Vittoria, a un copione che in qualche modo si legasse all’unicità della mia vita – aggiunge Giulia – dando vita a una serie di trovate che ritengo interessanti fino a quando, tra inconvenienti e colpi di scena, si rivelerà a poco a poco l’amara realtà dei fatti”. Sognante, innamorata dell’idea dell’amore, sbadata, bella, ricca di talento, mette tutte le carte in tavola. E’ idonea per il progetto di vita che ha in mente ma alla fine non ammessa nella realtà. “Ho creato il testo – spiega ancora – anche pensando al fatto di potere parlare dell’ingiustizia della vita di una 20enne. Dal Nord sono tornata di nuovo a casa mia per vivere, durante l’estate, questa esperienza che spero risulti coinvolgente per tutti coloro che mi verranno a vedere”. L’ingresso solo per lo spettacolo è di 10 euro. Mentre, per chi arriverà alle 20, ci sarà l’opportunità di un aperitivo rinforzato (15 euro aperitivo + 8 spettacolo). Prevendite a La Anchoa (lungomare Andrea Doria 21) e It (porto turistico) a Marina di Ragusa. Informazioni al 392.1091211 e 366.5003055.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI