Pozzallo. Abusivismo demaniale marittimo. Task force

Tempo di lettura: 2 minuti

Gli uomini della Capitaneria di Porto di Pozzallo, unitamente a quelli della  Polizia Locale di Pozzallo, alla Soprintendenza dei beni culturali ed ambientali di Ragusa ed all’ASP di Ragusa – Dipartimento di Prevenzione Veterinario e Servizio Igiene, Alimenti e Nutrizione, ha espletato una complessa attività di controllo e contrasto al fenomeno dell’abusivismo demaniale marittimo lungo il litorale di Pozzallo. Nello specifico le attività si sono concentrate su un noto locale antistante la Torre Cabrera, lungo la spiaggia di Pietrenere, dove gli agenti hanno riscontrato numerose difformità dal punto di vista demaniale, paesaggistico, del rispetto delle prescrizioni dell’Ordinanza balenare ed , infine, sia dal punto di vista della conservazione degli alimenti sia , in generale , dal punto di vista igienico sanitario.La complessità dell’operazione ha prodotto molteplici conte stazioni a carico del titolare della società, anche di natura pecuniaria, alcune delle quali hanno portato alla parziale chiusura dell’esercizio per le scarse condizioni igienico sanitarie in cui gli ispettori del Dipartimento di Prevenzione Veterinario e Servizio Igiene, Alimenti e Nutrizione dell’ASP hanno trovato i locali.
Sono stati ri mossi numerosi lettini, sdraio, ombrelloni, camminamenti in legno posti al di fuori della zona di concessione ed è stato restituito alla pubblica fruizione parte del litorale prima, di fatto, circoscritto abusivamente. La particolarità della struttura, i noltre, ha portato i militari della Capitaneria di Porto a constatare come l’iniziale attività di stabilimento balneare, per la quale la società aveva chiesto la concessione anni prima , fosse stato sostituito con l ’ esercizio esclusivo di ristorazione a tempo pieno.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI