Il Trofeo Ercole di Modica: lo sport torna nelle scuole

Tempo di lettura: 2 minuti

La Giunta Municipale di Modica ha approvato il progetto “Ercole di Modica”, una mini olimpiade riservata alle scuole medie inferiori e superiori che prenderà il via a partire dall’anno scolastico 20/21. Con l’obiettivo di riportare lo sport e la sana competizione tra i banchi di scuola, è stata pensata questa competizione che prevede tre discipline: calcio, pallavolo e atletica, sia nelle varianti maschili che femminili. Le scuole che aderiscono al progetto partecipano con tutte le classi sulla base delle deliberazioni del Consiglio d’Istituto. Attraverso le proprie segreterie organizzative cureranno tutte le fasi di svolgimento del progetto, mantenendo uno stretto contatto con la segreteria organizzativa centrale per il miglior coordinamento delle azioni ed il sostegno, d’immagine e di comunicazione. Lo Staff tecnico dell’Ufficio Sport del Comune di Modica è responsabile del coordinamento progettuale tra le scuole, della diffusione dei contenuti formativi del progetto, del supporto tecnico ed operativo agli insegnanti, dell’organizzazione delle feste finali per dare risalto al lavoro svolto dalle scuole e dagli insegnanti al fine di diffondere i principi ed i valori del percorso effettuato. Il trofeo comprende due categorie, quella riservata alle scuole medie inferiori e quella riservata alle scuole medie superiori. Ogni competizione assegna un punteggio, al termine di tutte le finali verranno proclamate le scuole vincitrici cui spetterà un premio messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale. Le gare verranno svolte presso il Polisportivo di C.da Caitina, le strutture geodetiche di Via Silla e di Via del Serbatoio, nella Palestra Io Gioco Legale, nei campetti di Treppiedi Nord e Via del Serbatoio. “Con questo progetto – commenta il Sindaco – intendiamo rilanciare la pratica sportiva all’interno delle scuole. Ricordo i Giochi della Gioventù che riuscivano a coinvolgere migliaia di studenti, una sana competizione, una voglia di vincere ed un senso di appartenenza che solo lo sport può inculcare nelle giovani generazioni. Come Amministrazione supporteremo in ogni modo questo Trofeo perché crediamo fortemente nell’importanza dello sport per la crescita umana e sociale dei nostri ragazzi. Abbiamo già illustrato il progetto ai Dirigenti delle scuole medie inferiori, prossimamente ci incontreremo anche con i loro colleghi delle superiori”. “L’obiettivo – gli fa eco l’Assessore Monisteri – è quello di creare un evento sportivo da ripetersi negli anni. Spetterà alle scuole formare la propria selezione migliore da presentare al trofeo. Gli allenamenti cominceranno ad ottobre, contiamo di cominciare le gare nel mese di febbraio per poi concludere il tutto ad aprile o al più tardi a maggio”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI