Borrometi e Schisciano dicono ancora sì al Marina di Ragusa

Borrometi e Schisciano dicono ancora sì al Marina di Ragusa
Tempo di lettura: 2 minuti

I vertici societari del Marina di Ragusa calcio continuano incessantemente l’opera di costruzione della rosa da mettere a disposizione del tecnico Salvatore Utro. E’ ormai noto che la società privilegia la ‘linea verde’ con numerosi giovani che vestiranno i colori rossoblu. Su quest’ottica arriva oggi la riconferma per altri due calciatori che la scorsa stagione hanno dimostrato tutto il loro valore in campo.
Si tratta di Alessio Borrometi, e per lui è importantissimo sottolineare che è nato nel 2002 ed è uno dei ragazzi confermati nell’organico di prima squadra dopo essersi contraddistinto tra le file della nostra juniores la passata stagione, spesso convocato in serie D. Elogiamo anche la Game Sport Ragusa per il lavoro svolto sul ragazzo come settore giovanile e la disponibilità al progetto Marina di Ragusa Calcio
“Essere felice della riconferma è dir poco – sono le parole di Borrometi. Qui mi sento davvero a casa. Mister Utro in prima squadra mi ha dato molto sul piano professionale ed umano. Ecco perché la mia disponibilità nei confronti del tecnico e della società erano scontati. Felice anche di aver dato il mio piccolo contributo lo scorso anno e spero che per la prossima stagione potrò riusciremo a centrare gli obiettivi. Al momento mi godo questa riconferma in attesa di entrare nel vivo della competizione.”
Altra riconferma è quella di Simone Schisciano che ha rappresentato una certezza nella seconda parte della stagione passata, dove è stato uno dei protagonisti per raggiungere l’obbiettivo salvezza.
“Anche da parte mia – dichiara Schisciano – i primi ringraziamenti vanno al mister per avermi valorizzato nel mio ruolo e per aver creduto in me, sia la passata stagione che per quella prossima. Saranno parole di circostanza, ma posso garantire che da parte mia darò il massimo per gli obiettivi che la società vorrà prefissarsi.”

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI