Blitz al mercato di Marina di Ragusa. Sequestri e multe

L’operazione di polizia locale, carabinieri e guardia di finanza
Tempo di lettura: 4 minuti

Blitz della Polizia Municipale, coadiuvato dai Carabinieri di Marina di Ragusa e dalla Guardia di Finanza, per verificare la regolarità del mercato rionale di Marina di Ragusa.
L’azione della Polizia Municipale si è concentrata in particolar modo all’esterno dell’area, dove venditori abusivi commerciavano prodotti alimentari non tracciati.
Si è, quindi, proceduto al sequestro di 17 cassette di pomodori, 18 di frutta e 24 con ortaggi vari, prodotti distrutti proprio a causa dell’impossibilità a ricostruirne la filiera di origine; sono stati elevati 3 verbali da 1032 euro per commercio su aree pubbliche senza autorizzazioni, 3 daspo per due venditori abusivi provenienti da Comiso e uno da Gela, 4 verbali per occupazione abusiva di suolo pubblico da 173 euro.
Simultaneamente, sono stati svolti controlli anche all’interno dell’area mercatale da parte di agenti in borghese della Guardia di Finanza.
“Ringrazio la Polizia Municipale – dice il sindaco Peppe Cassì – per l’operazione e l’Arma dei Carabinieri e la Guardia di Finanza per il prezioso supporto, che ci ha permesso di dare riscontro alle segnalazioni pervenute nell’ultimo periodo. Controlli simili saranno effettuati anche nei prossimi giorni e in altri mercati rionali”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI