Aldo Polara confermato primario del Pronto Soccorso di Modica

Nei fatti è una prosecuzione del suo incarico precedente
Tempo di lettura: 2 minuti

Aldo Polara, all’anagrafe Romualdo, modicano, è ufficialmente il primario del Pronto Soccorso di Modica. In effetti è un proseguimento visto che Polara in questi anni ha avuto il ruolo con incarico a tempo e lo ha fatto con molta competenza.  Sul sito ufficiale dell’Asp Ragusa è stata pubblicata la delibera  dalla quale emerge che l’interessato ha riportato il maggiore punteggio a seguito della procedura selettiva. La commissione ha valutato Polara per titoli e colloquio il candidato più idoneo a ricoprire l’incarico per i prossimi cinque anni.
Due sono stati i candidati ritenuti idonei che hanno riportato il seguente punteggio: Teresa Barrano e Romualdo Polara.
Polara vanta un curriculum di grande prestigio:
Laurea in Medicina e Chirurgia con voti 110/110 e lode in data 7 aprile 1994 presso la Facoltà di Medina e Chirurgia dell’Università di Catania.
Diploma di Specializzazione in Chirurgia Generale con voti 70/70 e lode presso la Scuola di Specializzazione in Chirurgia Generale dell’Università di Catania presso la Sezione di Chirurgia d’Urgenza e Generale del Dipartimento di Chirurgia dell’Ospedale Vittorio Emanuele di Catania; nel 1997 presso il Dipartimento di Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, Policlinico “Gemelli”.
Dottorato di Ricerca in “Traumatologia” nel 2003 presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Catania; dal 2002 al 2003 l’attività di ricerca è stata svolta presso il Dipartimento di Chirurgia della Medical School dell’Università di Malta, presso il St. Luke Hospital.
Dirigente Medico presso la MCAU dell’Ospedale Maggiore di Modica e dal 4 dicembre 2018 a tutt’oggi ha ricoperto la carica di Direttore facenti funzioni della MCAU di Modica sec. Art. 18 e seguenti.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI