Calcio. Altro colpo di mercato del Città di Comiso

Arriva il centrocampista dai piedi buoni Luigi Iapichino
Tempo di lettura: 2 minuti

Il Città di Comiso calcio non si ferma. Nonostante il mercato, in questi ultimi giorni, sia diventato frenetico, la società verdearancio sta monitorando con la massima attenzione quali sono i tasselli che possono fare al caso dello staff tecnico guidato da mister Gaspare Violante per formare un mosaico competitivo, in grado di soddisfare le esigenze di un gruppo dirigente che vuole a tutti i costi ben figurare nel corso del prossimo campionato di Promozione. E’ da intendersi in questo senso l’ultimo colpo in entrata messo a segno dalla società casmenea. Farà parte dell’Asd Città di Comiso 2020-2021 anche il centrocampista vittoriese Luigi Iapichino, classe 1994, il quale vanta già una esperienza di tutto rispetto. Proveniente dal Santa Croce, in Eccellenza, ha giocato anche con il Marina di Ragusa in Promozione, oltre ad essere stato in forza al Chiaramonte quando la squadra del centro montano vincse il torneo di Prima categoria. Insomma, un elemento di qualità le cui doti non si discutono, con capacità di proporre la manovra oltre che di interditore. Insomma, è quell’elemento che il direttore sportivo verdearancio Alessandro Nifosì stava ricercando per assicurare maggiore peso specifico al Città di Comiso in mezzo al campo. “Devo dire che sono bastati pochi cenni d’intesa con Luigi, che già conoscevo per averlo avuto con me in passato – sottolinea Nifosì – per invogliarlo ad avventurarsi in questo progetto che molte soddisfazioni, potenzialmente, potrà regalare a tutto il gruppo. E’ naturalmente essenziale lavorare, e parecchio, per riuscire a raggiungere i risultati che abbiamo prefissato. Ma se il buongiorno si vede dal mattino, allora diciamo che tutti gli elementi sono al posto giusto, che il mosaico è quasi completo. Manca qualche tassello, è vero, ma c’è ancora tempo prima che la preparazione atletica prenda il via”. Anche l’ultimo arrivato, Iapichino, si dice molto entusiasta di questa occasione con il Città di Comiso. “So che si vogliono fare le cose per bene e che tutto è programmato con la massima attenzione – spiega – e tanto basta. Naturalmente voglio fornire appieno il mio contribuito nel contesto di una intelaiatura che, già la scorsa stagione, si era rivelata competitiva e che proveremo a migliorare grazie alle alchimie tattiche di mister Violante”. Tra l’altro, Iapichino, all’occorrenza, è adattabile come centrale difensivo. Una duttilità di cui l’allenatore non potrà che giovarsi anche perché riferita a un elemento molto accorto sul piano tattico e con una buona visione di gioco. “Ci fa piacere – sottolinea il presidente Salvatore Scifo – che anche Iapichino abbia deciso di fare parte della nostra famiglia che si prefissa di raggiungere obiettivi molto ambiziosi. Stiamo cercando di non lasciare alcunché al caso. Non è facile. Ma si opera con questa finalità. Abbiamo in mente di fare davvero bene e perché ciò accada tutte le componenti della nostra società devono parlare la stessa lingua. Ritengo che abbiamo animato un mercato molto interessante. E, tra l’altro, non è ancora finita. D’intesa con il diesse e con lo staff tecnico, ritengo che ci sarà qualche altro colpo per chiudere in bellezza l’attuale fase. In ogni caso, possiamo già ritenerci molto soddisfatti del lavoro svolto finora. E tutto ciò per creare ancora più entusiasmo tra i nostri tifosi che speriamo possano seguirci in numero sempre maggiore”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI