Scicli, tenta di colpire un amico con un macete: in manette

Tempo di lettura: 2 minuti

Pomeriggio movimentato sabato   a Scicli. Un giovane    aveva messo in atto un’aggressione ai danni di un  conoscente. Lo scellerato pomeriggio dell’uomo era iniziato con una piccola festicciola in casa a base di alcool e droga con alcuni amici. Successivamente, per futili motivi, è iniziata una lite tra l’aggressore, peraltro sottoposto agli arresti domiciliari con divieto di incontrare altri soggetti e naturalmente di uscire di casa, ed un conoscente. Il giovane ha preso un machete ed ha iniziato a colpire il proprio amico cagionandogli delle ferite alle mani, ma sono prontamente intervenuti i Carabinieri della Tenenza di Scicli e di Donnalucata. Il ragazzo è stato fermato ed il machete sequestrato, e nella successiva perquisizione è stata rinvenuta a casa del soggetto un quantitativo di marijuana per uso personale. Le operazioni si sono concluse con l’arresto per evasione e per lesioni personali, porto abusivo di oggetti atti ad offendere di Giuseppe Pisana di 24 anni, già gravato da numerosi pregiudizi penali. Il giovane è stato segnalato alla Prefettura di Ragusa per uso personale di stupefacenti, ed, al termine delle formalità è stato tradotto presso il Carcere di Noto, a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa di giudizio.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI