Covid-19, bengalese trasferito da Ragusa a Catania

La moglie e la figlia sono in isolamento domiciliare
Tempo di lettura: 4 minuti

Trasferito all” Ospedale San Marco di Catania, il 42enne bengalese risultato positivo al covid. Nel nosocomio entro si è liberato un posto in Malattie Infettive mentre le condizioni dell’uomo erano peggiorate,  La moglie e la figlia, pure loro positive ma asintomatiche, sono in isolamento domiciliare nella loro casa di Marina di Ragusa. Nel frattempo prosegue il lavoro del personale del servizio epidemiologico Asp Ragusa sui contatti avuti dalla famiglia, per individuare eventuale altri soggetti rimasti contagiati. La famiglia bengalese era arrivata nel capoluogo ibleo negli ultimi giorni di giugno, al ritorno dal Bangladesh, ed aveva fatto scalo prima a Roma e poi a Catania. Successivamente i 3 componenti il nucleo familiare erano arrivati a Marina di Ragusa in pullman dal capoluogo etneo. Era stato il capofamiglia a manifestare i primi sintomi febbrili, bypassando il medico di famiglia e presentandosi direttamente al pre triage dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Ragusa.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI