San Giovanni Battista a Ragusa: ecco il programma

Ragusa festeggia San Giovanni Battista. Una festa da un tono particolare quest’anno, dovuto alla limitazioni causate dalla pandemia di coronavirus.
Tempo di lettura: 1 minuto

Giorno 24 giugno ricorre la solennità della natività di San Giovanni Battista, patrono di diverse città bile, in particolare di Ragusa.

San Giovanni Battista è il patrono anche della Diocesi di Ragusa. Una festa da un tono particolare quest’anno, dovuto alla limitazioni causate dalla pandemia di coronavirus.
In cattedrale sono previste diverse celebrazioni, alle 07, 08.30, 10, 11.30, 17, 18.30, 20 e alle 21.
I posti disponibili sono 176, i parroci della Cattedrale invitano a partecipare in modo scaglionato, così da non creare eventuali assembramenti. In Chiesa conviene arrivare 15 minuti prima, in modo da prendere posto secondo le indicazioni dei volontari. I parroci della cattedrale nell’avviso sacro ricordano anche alcune regole utili per la Celebrazione: l’obbligo della mascherina, la distanza interpersonale di 1,5 mt.
La chiesa sarà a aperta dalle 06 del mattino fino alle 22.30.
I ceri in onore di San Giovanni si potranno accendere nei pressi del giardino di Corso Vittorio Veneto.

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI