Corso Avis per volontari servizio civile in provincia di Ragusa

Tempo di lettura: 2 minuti

C’è un senso di normalità che sembra tornare nelle nostre vite. Anche per questa ragione si è riaccesa la macchina della formazione Avis in provincia di Ragusa, con tutte le precauzioni del caso.
Ha preso infatti avvio venerdì scorso, nella splendida cornice della Chiesa del Gesù di Comiso (Sala “Pietro Palazzo”) – messa a disposizione della presidente Avis comunale Lina Vacante dal Comune di Comiso – il Corso di formazione per i volontari di servizio civile nelle 12 Avis comunali della provincia di Ragusa nonché di Caltagirone e Siracusa, che hanno potuto seguire le lezioni tenute da qualificati formatori incaricati da Avis regionale, il cui Presidente Salvatore Mandarà ha introdotto i lavori.
La prossima giornata formativa è già in programma per Venerdì 26 giugno prossimo, inizio ore 9.00, nella Sala “Saro Di Grandi” di Via della Solidarietà n.2, affronterà temi e problemi di natura prevalentemente sanitaria e potrà avvalersi, come docenti-relatori, del Responsabile dell’Unità di Raccolta Avis Ragusa, Dr. Pietro Bonomo, del Direttore del SIMT dell’ASP 7 di Ragusa, Giovanni Garozzo, e del Presidente dell’Avis comunale capofila, Paolo Roccuzzo.
“Siamo contenti di aver potuto avviare questa prima attività dopo l’allentamento del lock-down” – dichiara il presidente provinciale, Dr. Gian Piero Saladino – “e di aver potuto iniziare dal coinvolgimento in attività di formazione dei volontari più giovani”.
“Il corso durerà oltre 60 ore” – aggiunge il vicepresidente provinciale con delega alla Formazione, Salvatore Poidomani – “e vede impegnate diverse Avis comunali quale segno della collaborazione sinergica che ha sempre contraddistinto la rete delle Avis della provincia di Ragusa”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI