Il sindaco di Pozzallo revoca la fiera di San Giovanni

Nonostante gli atti amministrativi propedeutici all’organizzazione della tradizionale Fiera, legata ai festeggiamenti in onore del co-patrono S.Giovanni Battista, fossero pronti a malincuore bisogna rinunciarci.
Con deliberazione n.66 del 23/03/2020 la Giunta municipale di Pozzallo ha fornito gli indirizzi per l’edizione 2020 della Fiera e approvato i vari allegati, tra cui l’Avviso Pubblico successivamente pubblicato all’Albo Pretorio on line dal 31/03/2020 al 15/04/2020, senza opposizioni e reclami.
Che alla data del 22/04/2020, ultimo giorno utile per la presentazione delle domande, sono pervenute n.60 richieste da parte degli esercenti ambulanti interessati a partecipare all’iniziativa fieristica.
Come è purtroppo noto, l’inattesa pandemia da Covid-19 ha costretto al blocco totale l’organizzazione di qualsiasi iniziativa per le note ragioni di tutela della salute pubblica.
Anche se da giorni si è parzialmente allentata la morsa delle restrizioni, ciò malgrado non è ancora possibile assumere decisioni circa la ripresa e il rilancio sicuro di iniziative pubbliche, stante le regole stringenti di distanziamento sociale la cui durata non è prevedibile.
Il D.L. n.33 del 16/05/2020 ed il conseguente D.P.C.M. del 17/05/2020 prevedono per manifestazioni, eventi e spettacoli di qualsiasi natura con la presenza di pubblico, da svolgersi in luoghi all’aperto o al chiuso, la garanzia di condizioni di sicurezza che certamente non trovano riscontro in una manifestazione fieristica come la fiera di San Giovanni Battista.
A sostegno di ciò si pone anche l’ordinanza contingibile e urgente n.21 del 17/05/2020 del Presidente della Regione, che impone anche nell’isola le limitazioni previste nel resto d’Italia.
Per tutto ciò l’Amministrazione Comunale ha dovuto prendere atto dello stato dell’arte e decidere di annullare la manifestazione, dando l’indirizzo agli uffici di sospendere il relativo iter procedurale.
“Quando si è costretti a rinunciare all’organizzazione di un appuntamento tradizionale e sentito, come la Fiera di san Giovanni – afferma il Sindaco di Pozzallo Roberto Ammatuna – rimane sempre un po’ di amaro in bocca”.
“Abbiamo atteso fino all’ultimo, nella speranza che la situazione cambiasse e si potesse svolgere lo storico appuntamento fieristico – prosegue il primo cittadino di Pozzallo – ma alla fine ci siamo dovuti arrendere davanti all’evidenza”.
“Speriamo che il prossimo anno, con la situazione pandemica migliorata o ancor meglio risolta – conclude Ammatuna – si possa organizzare una edizione più ricca e coinvolgente”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI