Ars. Sospeso per la seconda volta il rosolinese Gennuso

Per la seconda volta in questa legislatura, il parlamentare di Rosolini, Pippo Gennuso, è stato sospeso dall’Assemblea regionale siciliana, per gli effetti della legge Severino. Gennuso, eletto nel 2017 nella lista dei Popolari ed autonomisti, ha patteggiato un anno e 2 mesi il reato di traffico di influenze.

Prende il suo posto Daniela Ternullo, prima dei non eletti, che lo aveva già sostituito la prima volta riconsegnandogli lo scranno nel luglio scorso. Gennuso è stato arrestato nell’ambito della vicenda giudiziaria che ha portato all’arresto dell’ex presidente del Cga Raffaele Maria De Lipsis, dell’ex magistrato della Corte dei conti Pietro Caruso e del giudice del Consiglio di Stato Nicola Russo. Gennuso ha presentato ricorso e la Cassazione deciderà nell’udienza del prossimo 5 giugno.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI