Tutela nei luoghi di lavoro. Videoconferenza Direzione Asp Ragusa

Video Conferenza tra la delegazione trattante, le Organizzazioni Sindacali del Comparto e la Direzione Strategica dell’ASP. Presenti tutte le sigle sindacali in Azienda, che agendo su una linea comune e unitaria al fine di offrire alla cittadinanza in uno alla Direzione Strategica le migliori condizioni per combattere il virus.
La Direzione Strategica ha illustrato, nel corso della video conferenza, i percorsi differenziati per pazienti COVID o presunti tali, per contrastare al meglio il rischio della diffusione del contagio nei presidi ospedalieri. Le OO.SS. hanno avuto modo di sottolineare che, oltre al rischio di contagio, l’attuale emergenza ha ingenerato nel personale uno stato di apprensione per loro e i propri cari, specie se non vengono messi nelle condizioni di lavorare in sicurezza.
L’ASP ha accettato e condiviso gran parte delle richieste sindacali. Tra questi e in ordine di discussione:
– Dispositivi di Protezione Individuali e Ambientali. Il Direttore Generale ha informato che un grosso quantitativo di presidi è stato consegnato in nottata dalla Protezione Civile e prontamente distribuito a tutte le Strutture aziendali, complessivamente si tratta di un quantitativo bastevole per i prossimi 10 giorni. Sono attesi ulteriori quantitativi di occhiali e visiere.
– Tamponi e reagenti. Sono stati reperiti in quantità più consistente per consentire il controllo del personale addetto e della cittadinanza, potenziate anche le apparecchiature del Laboratorio Analisi di Ragusa, fra i pochi autorizzati in Sicilia dalla Regione, per l’analisi dei tamponi, in tal modo sarà velocizzata l’esecuzione e la refertazione degli esami.
– Sanificazione. Si sta potenziando il parco delle attrezzature idonee sanificare costantemente stanze, veicoli e locali adibiti all’assistenza ove ce ne fosse bisogno ed è stato chiesto il potenziamento delle squadre d’igienizzazione.
– Stabilizzazioni e mobilità orizzontale. C’è la rassicurazione che molto presto procederà con la stabilizzazione di tutto quel personale rientrante nei benefici della Riforma Madia al 31 dicembre 2019, per potenziare gli organici in attesa di un prevedibile ma non auspicabile aumento di contagi e ricoveri, si tratta di Dirigenti, Infermieri, Tecnici Sanitari, OSS., Ausiliari, Cuochi, ecc. La fidelizzazione del personale è un fattore motivazionale ed aggregante in questo momento tanto delicato per il latente rischio.
– Integrazione. Assunzioni a tempo determinato (autisti, ausiliari, ecc.) sempre per rendere più efficienti i servizi.
– Istituzione di squadre per l’effettuazione di tamponi a domicilio e drive-in.
– Concessione d’indennità di Malattie Infettive a tutto il P.O. Maggiore e a tutte le UOC COVID; qualche perplessità sorge, a posteriori, sul reperimento delle risorse attraverso il fondo art.80.
– Con le risorse aggiuntive messe a disposizione dalla Regione per l’emergenza sanitaria è già stato chiesto un apposito incontro per un’integrazione economica straordinaria per tutto il personale.
Alla base dell’incontro la ricerca di soluzioni e per avere rassicurazioni sulla tutela della salute di operatori e utenti, con tutti gli strumenti possibili. Assolvere a tale compito significa per le Organizzazioni Sindacali il diritto/dovere , seppur talvolta in modo accorato, di porre all’attenzione della Direzione Strategia, anche lo stato d’animo dei propri colleghi e senza trascurare il settore amministrativo.
“Le Organizzazioni Sindacali presenti si sono impegnate, affermano, a continuare il comune percorso intrapreso di collaborazione fra di loro e con la Direzione ASP in questa occasione emergenziale, pur non escludendo interventi, così come hanno sempre fatto, nei modi che riterranno più opportuni a tutela di tutti i colleghi.”

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI