Decreto scuola. 4500 nuove assunzioni

0
915

Con il nuovo decreto scuola, approvato lunedì scorso, oltre a prevedere misure per la gestione dell’emergenza coronavirus: didattica a distanza, esami finali per le scuole secondarie di primo e di secondo grado e quanto altro di utile per la corretta conclusione dell’anno e l’avvio del nuovo, si è affrontato anche il tema delle assunzioni del personale docente.

Nel corso dell’ultimo consiglio dei ministri, si è discusso anche il Decreto del Presidente della Repubblica riguardante l’autorizzazione al Ministero dell’Istruzione ad assumere nuovo personale docente. Il tema affrontato è stato inserito all’interno del lungo decreto sulla scuola, in questo modo i ministri hanno dato il via libera al Ministero dell’Istruzione per procedere con le nuove assunzioni.

Le assunzioni si sono rese necessarie per recuperare i posti liberati nell’estate 2019, dopo il pensionamento di diversi insegnanti grazie alla quota 100. Con il nuovo decreto verranno assunti circa 4500 insegnanti, alcuni vincitori di concorso e altri presenti nelle graduatorie ad esaurimento: questi insegnanti entreranno in ruolo il prossimo anno scolastico. L’inizio è previsto per il 1 settembre 2020.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

uno × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.