Le 3 proposte per aiutare ortofrutta, zootecnia e florovivaismo

0
459

Tre proposte al Governo regionale dal presidente della commissione Attività produttive all’Ars, on. Orazio Ragusa, per aiutare i comparti del florovivaismo, della zootecnia e dell’ortofrutta. “Torniamo a reiterare la necessità di fornire sostegni concreti agli operatori di questi settori che, a causa dell’emergenza sanitaria – chiarisce l’on. Ragusa rivolgendosi in particolare all’assessore regionale per l’Agricoltura, Edy Bandiera – rischiano di compromettere in maniera definitiva il proprio futuro. Il primo percorso che si potrebbe attuare riguarda quello dell’utilizzo dei fondi delle misure del Psr rispetto a cui si sono registrate delle economie. Risorse immediatamente disponibili che potrebbero essere stornate a sostegno dei comparti di cui stiamo parlando. Poi, c’è la necessità che il Governo regionale, che sta fronteggiando la crisi su più fronti e quindi ha l’esigenza di comprendere in che modo intervenire in maniera capillare, possa individuare delle risorse economiche a fondo perduto per i settori in questione, sfruttando, in tempo di calamità, la maggiore e nuova flessibilità dell’Ue sugli aiuti di Stato. Quindi, è indispensabile che si possa definire l’iter per la richiesta dello stato di calamità (e d’altronde non si capisce perché, avendo la Campania già agito in questo modo, non dovrebbe farlo la Sicilia) così da intercettare le disponibilità economiche predisposte dal Governo nazionale. Sono tre punti che, secondo me, è necessario prendere subito in considerazione per fornire aiuti concreti a chi ha bisogno. Sono certo che il governatore Musumeci e l’assessore Bandiera, con l’aiuto della struttura tecnica di riferimento, dimostreranno appieno la propria sensibilità in una fase storica davvero drammatica”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

nove − sette =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.