Randagi a Ragusa.Zaara Federico(M5S) sollecita l’Amministrazione

In queste ore, in città, si sono moltiplicate le segnalazioni da parte di chi, anche stando nelle proprie abitazioni, ha avuto la possibilità di notare un branco di cani che girovagava per le vie del centro. In piazza Libertà piuttosto che in piazza del Popolo, cinque i randagi che, a quanto affermano i rappresentanti delle associazioni animaliste, dalla zona artigianale di contrada Mugno, dove solitamente stazionano, si sono spostati in altri quartieri approfittando del fatto, verosimilmente, che a Ragusa c’è meno traffico per il lockdown attualmente in corso”.

E’ quanto afferma la consigliera comunale di M5s Ragusa, Zaara Federico, che sottolinea come “il mio intento non è quello di lanciare allarmi, anche perché sono molto vicina alle realtà che si occupano di animali, quanto quello di fare in modo che la situazione possa essere monitorata nella maniera migliore, anche avvisando, perché no, la cittadinanza che si tratta di un gruppo di quattrozampe assolutamente innocui di cui già si occupano alcune persone che li rifocillano e li curano per quanto rientra nelle loro possibilità”.

“La vicenda che sta impazzando sui social, in ogni caso – continua Federico – ci fornisce lo spunto per invitare l’amministrazione comunale a definire ancora meglio le pratiche riguardanti la delicata materia del randagismo. Con spirito propositivo, la richiesta è quella di regolamentare l’intero settore per garantire il futuro di questi animali randagi costretti oggi a vagare per la città. Al contempo, voglio mettere in evidenza il grande lavoro svolto dalle associazioni animaliste senza cui la vita di questi cani sarebbe molto più dura ed estrema. Sono persone di gran cuore a cui va tutto il nostro ringraziamento per l’attività svolta quotidianamente”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI