Covid-19. Sciclitana trasferita al “Maggiore“ di Modica

Nuovo caso di Coronavirus in provincia di Ragusa. Questa volta arriva da Scicli, si tratta di una donna di 64 anni, che da più giorni era stata seguita perché in isolamento dopo essere rientrata da una crociera sul Mediterraneo insieme con un’amica. Ad annunciarlo è stato il sindaco, Enzo Giannone, con un video su Facebook. La donna presentava sintomi tali da consigliarne il ricovero; è stata condotta nel pre-Triage del “Maggiore” di Modica, dove il tampone è risultato positivo. E’ stata immediatamente trasferita presso il reparto di Malattie Infettive. Si tratta del settimo ricovero presso il nosocomio modicano. “La donna ha vissuto gli ultimi dieci giorni, come detto, in isolamento – afferma il Sindaco -. Si sta procedendo a verificare se ha avuto contatti con i parenti in città, che comunque sono pochi. Sono moderatamente fiducioso – conclude Giannone – che il caso possa essere isolato e tutto possa essere controllato nel migliore dei modi!. In città ci sono diversi soggetti, tutti provenienti dal Nord, che sono stati isolati e vengono seguiti costantemente dalle forze dell’ordine.

La donna è stata in autoquarantena volontaria, ha rispettato tutti i dettami quindi non avrebbe infettato nessun altro.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI