Calcio, Promozione. Modica in casa dell’Atletico Scicli

Il Modica Calcio di Filippo Raciti  domani pomeriggio sarà di scena al “Ciccio Scapellato” di Scicli (si gioca a porte chiuse), ospite dei “cugini” dell’Atletico.

Una gara impegnativa, che richiederà la massima attenzione. Sia i “Tigrotti”, sia i “gabbiani”, infatti, per diversi interessi di classifica punteranno al successo pieno per continuare a lottare per i rispettivi obiettivi, che sono la conquista dei play off da parte dei rossoblù della Contea, e di evitare i play out per i cremisi di Roberto Tasca.

I rossoblù arrivano  all’impegno dopo aver battuto di misura tra le mura amiche del “Vincenzo Barone” il Floridia nello scontro diretto, mentre l’Atletico Scicli è reduce dalla sconfitta per 3 – 0 maturata al “Pino Bongiorno” contro il Caltagirone.

Raciti  non avrà  a disposizione capitan Alessandro Cassibba che sta smaltendo i postumi di un infortunio muscolare e Mirco Gurrieri che dovrà saltare il derby per squalifica.

Quella con l’Atletico Scicli – spiega Filippo Raciti – è una delle sette finali che ci attendono da qui alla fine della regolar season, ma lo sarà anche per i nostri avversari che hanno bisogno di punti per evitare i play out. Penseremo settimanalmente a ogni partita dando a tutte la stessa importanza. Quest’anno la classifica è molto corta, per cui non ci saranno squadre che possono mollare e regalare nulla. Contro l’Atletico Scicli – continua – sarà una partita tosta come quella che abbiamo giocato con il Floridia,magari con dinamiche diverse, ma con la stessa intensità e lo stesso impegno che la squadra ha messo in campo domenica scorsa. Affronteremo l’impegno senza Alessandro Cassibba e Mirco Gurrieri, ma seppur nella ristrettezza della rosa sono certo che chi sarà chiamato a sostituirli – conclude il tecnico dei rossoblù – darà il massimo per non far pesare la loro assenza”.

Al “Ciccio Scapellato” il derby tra Atletico Scicli avrà inizio alle 15 e sarà arbitrato da Vincenzo Carnemolla della sezione AIA di Ragusa. I suoi assistenti saranno Antonio Alessio Di Paola di Catania e Rosario Blanco di Acireale.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI