Ispica. Atto vandalico ai danni della Camera del Lavoro

Atto vandalico ai  danni  della Camera  del  Lavoro di  Ispica  dove  è  stata  ritrovata  questa  mattina  la vetrata  frantumata  a  colpi  di  pietra.

Ancor più grave è stato il ritrovamento, insieme  alle macerie dei vetri, di un proiettile  a  salve inesploso. “Non sappiamo di preciso se si tratta di un gesto vandalico fine  a  se  stesso oppure di un atto intimidatorio rivolto alla nostra organizzazione – denuncia il segretario generale della Cgil,  Giuseppe ScifoDopo il ritrovamento della finestra vandalizzata e dei proiettili è stato richiesto l’intervento dei Carabinieri della Stazione di  Ispica  ed esposto formale  denuncia”.

Alla Camera  del  Lavoro di Ispica sono prontamente intervenuti lo stesso Scifo e  Aldo Mattisi  responsabile  organizzativo. “Abbiamo parlato con il personale operante nella CGIL di Ispica e ci siamo recati alla Stazione  dei carabinieri per un confronto sull’accaduto con il Comandate. Condanniamo il grave atto  vandalico e se nel  contempo  si  tratta  di  un atto  intimidatorio, sappiano gli  autori  che  la  CGIL  non si  è  mai  fatta  intimidire  da  atti  simili, e  non lo  farà  sopratutto in questa occasione”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI