Comiso, convalidato l’arresto di Vincenzo D’Angelo

E’ stato convalidato dal Gip di Ragusa, Ivano Infarinato, l’arresto di Vincenzo D’Angelo, il 26enne arrestato dai Carabinieri della Stazione di Comiso in flagranza di reato per evasione e minaccia.
D’Angelo, difeso dall’avvocato Alessandro Agnello, era sottoposto agli arresti domiciliari. Si era fatto accompagnare da un amico(denunciato per favoreggiamento) in Contrada Coltello a Vittoria, dalla moglie per ottenere il suo rientro nell’abitazione coniugale di Comiso, che la donna aveva lasciato qualche settimana prima.

Al rifiuto l’uomo la minacciava con un coltello, ma la donna aveva allertato immediatamente i Carabinieri mettendo in fuga il 26enne. Dopo la convalida il magsitrato ha nuovamente destinato ai domiciliari il giovane.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI