Recensioni e feedback: il valore aggiunto alla credibilità

L’informazione diventa libertà di scelta per gli internauti

Sdoganare la diffidenza degli italiani verso il mondo virtuale non è stata un’impresa facile, ma alla fine i risultati sono stati raggiunti. Anche nel nostro Paese oggi si comunica online in tempo reale, si effettuano acquisti e si seguono corsi. Inoltre tutte le attività svolte sul web sembrano destinate ad aumentare. A favorire la credibilità dei portali, che offrono servizi o merci online, sono stati differenti fattori e tra questi spiccano feedback e recensioni.

La possibilità di potersi informare, prima di svolgere qualsivoglia azione in rete, ha segnato una piccola grande rivoluzione. Il feedback, infatti, non è altro che la traduzione virtuale di quello che in ambito fisico è il passaparola. Si tratta, dunque, di un commento che può essere rilasciato da chiunque abbia usufruito di un servizio o acquistato un prodotto.

Nel caso della recensione, invece, il valore non è dato dall’esperienza personale, perché solitamente viene realizzata da persone che hanno competenze specifiche in merito all’argomento trattato. I contenuti di un sito in cui sono recensiti smartphone vengono, ad esempio, gestiti da soggetti che hanno conoscenze tecniche sulla tecnologia mobile. Ciò vuol dire che sono anche in grado di porre a confronto articoli della stessa tipologia, ricostruirne le caratteristiche e fornire all’utente una panoramica oggettiva.

Per la finalità informativa, dunque, commenti e recensioni sono sempre di più apprezzati dagli utenti. Molti sono, infatti, i portali e-commerce in cui è visibile uno spazio all’interno del quale vengono inseriti tali contenuti. Proprio per i negozi online il feedback rappresenta anche e soprattutto la possibilità di migliorare, in particolar modo in caso di commenti negativi.

Oggi, dunque, anche chi si trova per la prima volta a dover prenotare un viaggio dall’altro capo del mondo può informarsi attraverso le recensioni online di alberghi o compagnie aeree, prima di decidere quale scegliere. Allo stesso modo, chi è propenso a sfruttare in tutto e per tutto le risorse della rete potrebbe anche decidere di leggere una recensione su casino betway, per poi decidere di avventurarsi in una partita ludica.

Insomma, la quantità di dati raccolta in una recensione può essere direttamente proporzionale alla fiducia dell’utente verso il sito ove intende convogliare le sue azioni.

 

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI