40° episcopale per Mons. Giuseppe Malandrino

0
592

Il 26 gennaio 1980, nella chiesa di San Giorgio in Modica, veniva ordinato vescovo S.E.R. Mons. Giuseppe Malandrino, originario di Pachino, in cui è nato il 12 luglio 1931. Venne ordinato sacerdote il 19 marzo del 1955, ha svolto il suo ministero sacerdotale anche a Modica come parroco della Chiesa Madre di San Giorgio, negli anni settanta. Durante gli anni modicani è stato eletto Vescovo di Acireale, il 30 novembre 1979.

Dopo l’ordinazione episcopale prende possesso della diocesi acese il 24 febbraio 1980, dove rimarrà fino al 1998, qui sarà amato e stimato dalla gente e dal clero, anni caratterizzati da grande slancio pastorale e spirito di generosità.
In seguito al crollo della Cattedrale, e alle dimissioni di Mons. Salvatore Nicolosi, Papa Giovanni Paolo II lo invia nella Diocesi di Noto, il 19 giugno 1998. Ne prenderà possesso della  il 29 agosto 1998, dopo la Santa Messa celebrata presso lo Stadio comunale di Noto in cui erano presenti oltre 5mila fedeli. Tra gli altri incarichi è stato vicepresidente nazionale della Caritas, membro di varie commissioni episcopali in particolare per i problemi sociali, il lavoro, la giustizia e la pace.
Nei suoi anni di episcopato netino si ricordano i festeggiamenti per il suo 25° anniversario di ordinazione episcopale: in quell’occasione furono presenti diversi vescovi siciliani e non. La celebrazione si svolse nel duomo di San Giorgio a Modica,  gremito come non mai. Quel giorno molti modicani lo ricordano per la copiosa nevicata che si ebbe in città, che imperverso’ durante la santa messa. Oggi, 26 gennaio 2020, ricorre il 40° anniversario di ordinazione episcopale di Mons. Giuseppe Malandrino.
Diverse sono state le iniziative che ha promosso per la diocesi di Noto come la Missione Popolare e Permanente, frutto del grande Giubileo del 2000, il rilancio del gemelaggio tra le diocesi di Noto e Butembo-Beni, le due visite pastorali a ogni parrocchia della diocesi (2003-2006), e soprattutto ha lavorato tantissimo per la ricostruzione e la riapertura della Cattedrale di Noto, avvenuta il 18 giugno 2007.
Un grande pastore ben voluto da tutti e grande estimatore di Dante Alighieri e della Divina Commedia, molte volte citata nelle sue omelie.
In occasione del suo 40° anniversario di Ordinazione Episcopale, Mons. Malandrino presiederà una celebrazione eucaristica nella Basilica Cattedrale di Acireale, Giovedì 30 Gennaio, alle  18.30.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

15 − 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.