Democrazia partecipata, a Scicli si vota. Saranno spesi 18 mila 593 euro

0
310

La giunta Giannone ha avviato la procedura di Democrazia Partecipata anche per il 2019, pubblicando un avviso pubblico con cui si invitano i cittadini e le associazioni a scegliere come investire 18mila 593 euro. Si potrà scegliere fra diverse opzioni: la manutenzione straordinaria dei bagni pubblici, il posizionamento della destinazione turistica Scicli nei motori di ricerca, la piantumazione di alberi, la realizzazione di un’area sgambamento cani, la destinazione di uno spazio comunale alla consulta giovanile, il miglioramento della fruizione dell’impiantistica sportiva, la candidatura di Scicli a Capitale della Cultura 2021. Si vota su un apposito modulo da richiedere alla segreteria del Comune o scaricabile dal sito dell’Ente, e da inviare entro il 27 dicembre a protocollo@pec.comune.scicli.rg.it, o protocollo@comune.scicli.rg.it. Si può scegliere una o più ipotesi di investimento della risorsa indicata.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

undici + 15 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.