La morte di Camilleri. Gurrieri (M5S): “Istituzionalizzare una serie di eventi che raccontino il legame tra Ragusa e il grande maestro”

0
302

“Già nel febbraio scorso, in occasione delle celebrazioni dei vent’anni della fiction, avevo chiesto di conferire la cittadinanza onoraria a Luca Zingaretti e di organizzare una serie di manifestazioni per mettere degnamente in evidenza l’evento. A maggior ragione da oggi, con la scomparsa del maestro Camilleri, ritengo che il Comune di Ragusa si debba attivare in maniera importante per programmare, già dal giorno dopo i funerali dello scrittore, una serie di eventi che raccontino il collegamento diretto e indiretto che la nostra città ha avuto ed ha con il creatore di Montalbano”.

A dirlo è il consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle Ragusa, Giovanni Gurrieri, che esprime il cordoglio, personale e a nome del gruppo, per la scomparsa del grande letterato e uomo di cultura dalle radici profondamente siciliane. “Abbiamo il dovere di fare sentire la nostra voce – aggiunge Gurrieri – ora più che mai per rimarcare una identità. E chiediamo al Comune che questi appuntamenti siano istituzionalizzati così da svolgersi ogni anno allo scopo di perpetuare la memoria del grande Andrea Camilleri”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

15 − quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.