Convegno culturale su “Cioccolato a Modica tra storia, tradizione e leggenda”

0
443

Presso l’Auditorium del Duomo di San Giorgio, alle 19 di venerdì 28 giugno 2019, si terrà il convegno culturale su “Cioccolato a Modica tra storia, tradizione e leggenda”
Francesco Pellegrino, argomenterà sulla filiera del cioccolato, ovvero della cioccolata spagnola in Sicilia e in particolar modo a Scicli, giunta attraverso gli spagnoli della Sergenteria e che era diversa e sostanzialmente più diretta come origine dalla filiera Azteca-Spagnola; Vincenzo Cassì dell’Archivio di Stato di Ragusa, si occuperà del fondo Grimaldi (ora Caser), sui Libri di Casa, sulle lettere e documenti da cui si desume anche la storia del cioccolato a Modica ed infine Carmelo Cataldi relazionerà sull’autentica e documentaria storia del cioccolato di Modica dal 1643 ad oggi.
E’ un momento importante perché si metterà un punto fermo sulla tradizione cioccolatiera di Modica e dintorni, riportando in vita e argomentando i documenti di archivio si farà solo il bene della Città, sentire che strumentalmente qualcuno vuole usare, al contrario, per occultare gli errori storici madornali perpetrati alle spalle della buona fede prima dei modicani e poi degli stessi consumatori.
Accertare la filiera storica del cioccolato a Modica non toglierà nulla a quella che è stata una tradizione dolciaria di tre secoli, perchè dal 1731 ad oggi, ininterrottamente, ad eccezione di un breve periodo tra la morte di Michele Grimaldi (1805) e il 1835 circa, periodo in cui i Bonajuto si insedieranno su Modica, anche come cioccolatieri, nella città della Contea, il cioccolato ha avuto una sua specifica storia e radicamento.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

sei + 15 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.