Fuochi d’artificio per i festeggianti del S.Cuore a Modica. “Mentre la città è in lutto”

Nemmeno il buon senso ha prevalso. Fuochi d’artificio dovevano essere e fuochi d’artificio sono stati in occasione del festeggiamenti del Sacro Cuore a Modica. Sui social è forte la protesta visto che la città si attendeva una domenica sobria per via della morte del giovane studente Emanuele Assenza, del quale martedì si celebreranno i funerali. Eppure la chiesa dovrebbe essere più sensibile di ogni altro in queste circostanze. “Mentre tutta Modica piange un suo figlio si odono dei fuochi pirotecnici….. io ne avrei fatto volentieri a meno…. Avrei preferito una festa(se ci doveva essere) più sobria e senza bombe… Poi ognuno faccia le proprie scelte… Io mi son sentito male e basta – commenta Roberto Pulino -. Caspita siamo nel pieno di un lutto. Ma che esempio diamo? Non voglio alimentare polemiche. Ma non siamo una grande famiglia e in una famiglia cosa c’è più grande del dolore per la perdita di un figlio? Io non conosco personalmente la famiglia Assenza ma la sera stessa quando mio figlio è rientrato e mi ha informato dell’ incidente, non sono riuscito a prendere sonno perché mi sono immedesimato e per un genitore non vi può essere pena più grande”. “Il figlio non era loro – aggiunge Daniela Di Giorgio -. Siamo egoisti e non abbiamo un briciolo di umanità”.
E ancora: “Ok la processione del Sacro Cuore ma avrei evitato i fuochi. Una giovane vita spezzata non dovrebbe lasciare indifferenti – è il commento di Giusy Cicero, tra i tantissimi. “Osservando i fuochi pensavo che in questo momento a Modica una famiglia è distrutta dal dolore, quindi processione e preghiera si, ma i fuochi no – è il pensiero di Silvana Gianni’”.
L’incidente mortale si è verificato a meno di un chilometro dalla parrocchia del Sacro Cuore.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI