Basket. Giuditta Nicolodi alla corte della Passalacqua Spedizioni Ragusa

0
226

Giuditta Nicolodi è un’altra delle nuove giocatrici della Passalacqua Spedizioni Ragusa di basket, edizione 2019/2020. La lunga 24ennne, che in questi giorni si trova in ritiro con la Nazionale maggiore, è reduce da una stagione più che positiva a Sesto San Giovanni, e con la società biancoverde ha firmato un biennale, che la legherà fino a tutto il campionato 2020/2021, così come sarà per Nicole Romeo ed anche per Martina Kacerik (biennale anche per l’ex Venezia). Numeri più che discreti nella stagione da poco conclusa, sia in campionato che in coppa Italia per Giuditta, che costituirà un validissimo rinforzo nelle rotazioni delle lunghe ed una giocatrice futuribile, che ha ancora ampi margini di miglioramento e sulla quale la società ragusana ha dimostrato di volere investire in termini di crescita. “Sono molto felice di cominciare la mia nuova avventura a Ragusa – dice Giuditta – Ho scelto di venire qui perché so che è una società che lavora molto e che ambisce ad ottenere ottimi risultati. Da avversaria ho sempre riconosciuto un gioco dinamico, di velocità ma allo stesso tempo molto tecnico ed è una caratteristica che mi ha colpita fin da subito. Inoltre la società è seguita molto dai suoi tifosi, sempre presenti in ogni occasione: il loro tifo è sicuramente un valore aggiunto e che ti sprona a dare sempre il massimo. Il prossimo anno avrò la possibilità di allenarmi e di giocare con giocatrici molto forti e quindi cercherò di imparare molto da loro per potermi migliorare ulteriormente e dare il mio contributo”. Il direttore sportivo Giovanni Criscione aggiunge: “Siamo davvero molto contenti di accogliere Giuditta tra le nostre Aquile. Già in molte occasioni, sia in Nazionale sia nel proprio club, ha dimostrato quale contributo possa dare alla squadra e siamo sicuri che possa darci una grossa mano nel reparto lunghe, reparto in cui abbiamo voluto proporre nuove energie e forze fresche. La firma di un contratto di due anni con Nicolodi dimostra quanto la società creda nell’atleta e quanto si stia cercando di proporre anche una visione più ampia nella costruzione del roster, insieme agli equivalenti contratti biennali di Romeo e Kacerik”. Nicolodi giocherà con la maglia numero 21.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

2 × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.