I saldi estivi in Sicilia cominceranno il primo luglio

1
576

In Sicilia i saldi estivi partiranno il primo luglio e si chiuderanno il 15 settembre. La decisione unanime è arrivata nel corso della riunione all’assessorato regionale alle Attività produttive, nell’incontro con le associazioni dei commercianti e dei consumatori, che chiedevano l’anticipazione della data degli sconti.
Gli uffici di via degli Emiri adesso dovranno modificare il decreto regionale, dove la data dei saldi estivi era stata fissata per il 6 luglio luglio, il primo sabato del mese. Tutto rinviato invece per il decreto che dovrà definire le date di inizio e fine saldi per il biennio 2020/2021.
“Abbiamo spinto sull’anticipo dei saldi perché le vendite durante la stagione sono andate male – afferma Giovanni Felice, coordinatore regionale di Confimprese – Confimprese ritiene che sia giusto fissare due date per l’inizio dei saldi in Sicilia: il 2 gennaio e il primo luglio”. Su questo ultimo aspetto manca ancora la convergenza di tutte le associazioni di categoria, ecco perché la decisione è stata quella di rinviare l’incontro. (ANSA)

1 commento

  1. Non è l’anticipo di 1 settimana poter risolvere i problemi come dice l’articolo: “Abbiamo spinto sull’anticipo dei saldi perché le vendite durante la stagione sono andate male”.
    Ma la stagione non è nemmeno iniziata ! ! !

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

due × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.