Le lampade a led su Modica e le perplessità del Partito Democratico

Il Partito Democratico apprezza la decisione dell’amministrazione comunale di sospendere l’istallazione delle lampade a led negli impianti di pubblica illuminazione del centro storico.
“Ciò a dimostrazione che non siamo sempre critici nei confronti del sindaco Abbate: quando costui ammette di sbagliare, noi del Pd siamo sempre i primi a porgere i nostri più sentiti apprezzamenti – precisa il segretario cittadino, Ezio Castrusini.
Non lo stesso, però, si il Pd si esprime a a proposito dei fatti che stanno alla base di questa decisione.
“Apprendiamo che la sostituzione delle lampadine classiche a luce calda con quelle a led a luce fredda è stata decisa bypassando il parere della Sovrintendenza che pure sarebbe necessario quando si adottano decisioni che riguardano il centro storico. E ciò mascherando il tutto come un’operazione di manutenzione ordinaria anziché come progetto di nuova illuminazione.
Apprendiamo anche che il consulente del Sindaco per il centro storico, Giorgio Belluardo, sta facendo ricerche di mercato nell’eventualità di poter rinvenire lampade led a luce calda.
Dato per scontato che il presunto esperto del Sindaco non sa che questa tipologia di lampade a luce calda da lui ricercate esistono da tempo, per l’ennesima volta siamo costretti a denunciare l’estrema faciloneria e grado di approssimazione con la quale l’attuale amministrazione gestisce la città e il costante disinteresse per il rispetto delle regole e della ragioni di opportunità che avrebbero voluto un coinvolgimento di uffici competenti, quale la Sovrintendenza”.
I Dem chiedono “se sia possibile che quando la giunta Abbate alza il livello della sua azione amministrativa oltre le mere scerbature, sono più i guai che combina che i benefici per la città”?

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI