Conad Scherma Modica. A Riccione il gran premio giovanissimi 2019 con 37 modicani in gara

0
607

Si apre una settimana di grandi appuntamenti stagionali per la Conad Scherma Modica. Prenderà il via mercoledì la 56° edizione del Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” Trofeo Kinder+Sport a Riccione. La prova valida come Campionato Italiano per le categorie under14 vedrà confluire in romagna oltre 3000 giovanissimi schermitori da tutta Italia, che vivranno oltre al momento puramente agonistico una grande festa di sport e di confronto con i coetanei di tutte le società di scherma della penisola. Come consueto numerosissima la delegazione della Scherma Modica che dell’attività nel settore under14 ha sempre posto grande attenzione facendone il suo fiore all’occhiello. Guidati dai maestri Puglisi, Giurdanella e Pedriglieri ben 37 saranno i giovanissimi schermitori modicani, nelle specialità di fioretto e spada, che in questi giorni al PalaMoak sono impegnati negli ultimi allenamenti prima di partire alla volta di Riccione per quello che è il loro appuntamento agonistico principale dell’anno. Il calendario gare si apre con le categorie di fioretto e si svilupperà in otto giorni proseguendo fino a mercoledì 22.
Intanto Giorgio Avola e il M° Migliore preparano le valigie per volare a Shanghai, dove nel weekend si svolgerà l’ultima tappa del circuito di coppa del mondo 2018/2019, valido come secondo appuntamento per la qualificazione olimpica. Quella cinese è prova Gran Prix quindi a punteggio maggiorato e vedrà solo le prove individuali. Avola nella precedente prova di San Pietroburgo, peraltro vinta da Cassarà su Foconi non ha brillato, affrontata in non perfette condizioni fisiche ha perso agli ottavi di finale dal russo Cheremisinov. Nella successiva prova a squadre il team italiano è stato fermato da una sorprendente Hong Kong per una stoccata ai quarti di finale, riuscendo poi a vincere i successivi match per definire la classifica e agguantando un comunque utile 5° posto finale. Avola ricopre la posizione n°6 del ranking internazionale, e come i compagni di squadra Foconi n°1, Garozzo n°4 e Cassarà n° 5 entrerà in gara domenica direttamente dal tabellone di diretta a 64.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

diciannove − 15 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.