Buoni risultati a Pineto e a Nicolosi per gli atleti dell’Mtb Euromotor Team Ragusa. In evidenza anche i più piccoli ad Agrigento

0
368

Un undicesimo posto a Pineto, in provincia di Teramo, per Davide Distefano che, domenica scorsa, è stato impegnato con la quarta tappa degli Internazionali d’Italia Series. Il portacolori dell’Mtb Euromotor Team Ragusa era partito con buona lena e nella sua categoria, quella juniores, stava cercando di recuperare terreno rispetto ai primi della classe. E, pedalata dopo pedalata, Distefano stava riuscendo nell’intento. Poi, però, ha dovuto fare i conti con una caduta, mentre si trovava in ottava posizione, che ha pregiudicato il rendimento finale della prova. Eppure, c’erano tutte le carte in regola affinché l’atleta ragusano potesse fare ancora meglio. “In ogni caso – spiega Giuseppe Nascondiglio che, assieme a Sergio Iacono e ad Alessio Pagano si occupa della preparazione tecnica del gruppo – un undicesimo posto non è da buttare. Solo che è l’ennesima volta in cui si registrano problemi nella gara di Davide. Non vorremmo, quindi, che ci sia qualcosa che non va. Affronteremo il problema assieme al nostro atleta con cognizione di causa e valuteremo quali potranno essere le migliori decisioni per il suo futuro agonistico. Noi sappiamo che lui può fare molto meglio dei risultati che ha saputo concretizzare finora. Ma, ribadiamo, evidentemente c’è qualcosa che deve essere rivista meglio, calibrata su specifiche azioni che non possiamo più ritardare se vogliamo proseguire la nostra stagione con la consapevolezza di potere arrivare a conquistare risultati di un certo tipo”. Per quanto riguarda il gruppo degli Amatori, che è stato di scena all’Extreme marathon di Nicolosi, lungo un tracciato molto competitivo, da sottolineare, oltre agli altri risultati, il secondo posto assoluto di Gioacchino Meli. Una bella soddisfazione per l’atleta ragusano che, pur a fronte di una concorrenza parecchio agguerrita, è riuscito a farsi valere nella maniera più perentoria possibile. La gara era valida come prova di Coppa Sicilia. Gli Esordienti e gli Allievi del team, invece, sono stati ai nastri di partenza della competizione in programma ad Agrigento. Anche in questo caso una prova di Coppa Sicilia riservata alle categorie in questione. E, anche in questo caso, gli atleti ragusani si sono distinti per capacità e preparazione riuscendo a conquistare posizioni di un certo rilievo che fanno ben sperare per l’attività futura di un gruppo che risulta essere ben assortito.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

quindici − dodici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.