5 maggio, un concerto per Piero Guccione a Scicli promosso dall’assessorato alla cultura del Comune

0
381

Il 5 maggio sarà la prima volta senza Piero Guccione. Il maestro di Scicli è nato infatti il 5 maggio del 1935 e quest’anno si ricorda la sua nascita, a pochi mesi dalla scomparsa. L’amministrazione comunale di Scicli ha fissato, per la sera di domenica 5 maggio alle 21,30, nel chiostro del Convento del Carmine, un concerto in memoria del maestro. Sarà il momento conclusivo delle commemorazioni che il mondo della cultura, da Mendrisio, in Svizzera, dove è in corso una grande antologica, a Scicli, gli vuole tributare. Ad esibirsi, suonando arie d’opera care al pittore delle marine e dei carrubi, sarà il “Sicily Denne Clarinet Ensemble”, un ensemble di quindici clarinetti che eseguiranno un repertorio che spazierà da Rossini a Gershwin.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

20 + 14 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.