Tennis serie D1: Il Blu Tennis Pozzallo pareggia a Comiso

Tempo di lettura: 2 minuti

Ieri si è disputata la terza giornata del campionato di serie D1 maschile dove è impegnato il Blu Tennis di capitan Dario Mallia ed il compito che prevedeva il calendario si presentava molto arduo. Si è giocato infatti sui campi del C.T. Comiso, diretta concorrente per un posto nei play-off o play- out, visto che il regolamento da quest’anno prevede che le prime 3 disputeranno i playoff promozione mentre la quarta e la quinta del girone disputeranno i playout per evitare la retrocessione in serie D2. I tennisti del Blu Tennis arrivavano con il morale a mille dopo la netta vittoria per 4/0 ai danni del Feder Tennis Scoglitti, ma si sapeva che sui campi di Comiso sarebbe stata dura e così è stato. Il primo a scendere in campo era Francesco Celestri, 3.3, che provava a dare filo da torcere al forte Alessio Di Giacomo, classe 2001, 3.2, dotato di un tennis completo e di una buona mano. Partenza buona del giocatore pozzallese che giocava punto a punto contro Di Giacomo fino al 5/4 nel primo set, poi un brutto game di servizio di Celestri dava il primo set al comisano che giocando sull’accelleratore partiva forte nel secondo set fino al 5/0 in suo favore. Celestri provava a reagire ma racimolava solo altri 2 games dando il primo punto al C.T. Comiso che si portava sull’1/0. Nel secondo singolare entrava in campo un redivivo Carmelo Amato, 3.5, che dopo l’infortunio di giovedì scorso sembrava rimessosi al meglio, che ha incrociato il sempreverde comisano Salvatore Di Pasquale, 3.4, giocatore ostico e di notevole esperienza. Amato ha giocato alla pari per tutto l’incontro difendendo molto bene e dando segnali positivi di ripresa fisica ma Di Pasquale in maniera cinica ha chiuso l’ incontro sul 6/3 6/4 in suo favore dando il secondo punto ai padroni di casa. Nel terzo singolare, molto delicato per il punteggio, entrava in campo Dario Mallia, 3.3, contro Andrea Di Giacomo, 3.2: l’equilibrio regnava nei primi games senza break fino al 3/2 per Mallia, con Di Giacomo non appariscente ma efficace sui passanti e sulla tenuta dal fondo, ma Mallia variando spesso il gioco con il suo rovescio in backspin e senza disdegnare qualche discesa in controtempo a rete faceva suo il primo set per 6/2. Nel secondo Mallia risultava ancora più solido ed ostico ed in meno di mezz’ora chiudeva per 6/1 il secondo set. Sull’1/2 i giocatori pozzallesi avevano assoluto bisogno del punto in doppio e con un match emozionante e carico di adrenalina da ambo le parti, Celestri e Mallia partivano alla grande vincendo in maniera netta e convincente il primo set per 6/2. Nel secondo parziale Alessio Di Giacomo e Salvatore Di Pasquale reagivano senza sbagliare più niente portandosi sul 4/0, ma la reazione di Mallia e Celestri non si faceva attendere ed addirittura si portavano sul 5/4 senza però avere palle match fino al tiebreak. Nel tiebreak i comisani volavano sul 5/1 e sul 6/4 non sfruttavano due set point, ogni punto valeva oro e con cuore ed intelligenza tattica Celestri dava il punto della vittoria con una fantastica entrata a rete decretando il 2/2 finale che lascia ancora aperta una possibiltà per giocare i play-off e di conseguenza salvarsi direttamente. Domenica 5 si giocherà in casa contro la corazzata Società Tennis Siracusa, di Marco Farina e Alessandro Miceli, entrambi 2.8 in un match segnato sulla carta ma dove i giocatori del Blu Tennis, sostenuti dal loro pubblico, cercheranno di dare il massimo.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI