Muore d’infarto alla Guardia Medica di Acate in attesa dell’ambulanza da Comiso

2
1337

Ieri sera, una persona è deceduta a causa dell’infarto: Alla Guardia Medica di Acate è stato effettuato il massaggio cardiaco ed è stata chiamata l’ambulanza medicalizzata del 118 di Comiso(l’ambulanza del 118 della Guardia Medica di Acate era guasta) che impiega circa 20 minuti per raggiungere la cittadina. Alla Guardia Medica di Acate era presente solo un autista-soccorritore.

2 Commenti

  1. Queste sono le vere falle della Sanità…però nessuno è responsbile dell’ambulanza del 118 GUASTA!!!
    Se ci sarebbe una Legge in cui si assume la responsabilità al 100% di tenere l’autoambulanza efficiente h24, sono sicuro che il mezzo sarebbe stato efficiente.
    Scommetto che l’autoambulanza in questione a tutt’ora è ancora da riparare.
    Quando succedono emergenze simili, intanto qualsiasi dottore in zona (con i cellulari di oggi sono reperibili al 100%) è in dovere di recarsi immediatamente (tamite centrale del 118), anche con mezzi propri, sul posto per effettuare i primi soccorsi per poter salvare una vita umana. Dovrebbero prendere esempio come le Forze delll’Ordine, sono efficientissimi, se succede una qualsiasi cosa (incidente strad., rissa, ecc.), nel giro di 5 minuti o anche meno sono già sul posto…mai successo che ritardano a causa di macch. guaste.

  2. Caro cittadino, il medico era già presente in sede, è stato lui ad effettuare la rianimazione cardio-polmonare. Il fatto che il mezzo non fosse in sede non ha nulla a che vedere con la presenza del medico ne tanto meno con la sua prontezza di azione. Un consiglio per lei: prima di dare fiato alla bocca, si informi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

tre × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.