Ragusa-Catania, on. Dipasquale (PD): “Importante non dividersi e studiare insieme nuove azioni”.

“Almeno negli ultimi dieci anni le organizzazioni di categoria, tutte, i sindacati, i sindaci e i parlamentari hanno fatto diverse battaglie per ottenere il finanziamento della Ragusa-Catania ed arrivare a un passo dai cantieri; rispetto alle tante chiacchiere del passato sono stati fatti diversi passi in avanti. Non importa chi ha fatto di più o di meno, non serve più a nessuno stabilire meriti o le colpe, ma serve capire da dove riprendere per alzare il livello della rivendicazione per quest’importante infrastruttura”. Lo dichiara l’on. Nello Dipasquale, parlamentare regionale del PD e segretario alla Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana, a pochi giorni dall’ulteriore rinvio del Comitato interministeriale per la Programmazione economia sul progetto di finanza per realizzare la cosiddetta “ragusana”.
“Ritengo, infatti – dice ancora Dipasquale – che non serva a nulla portare attacchi sulla stampa o tentare di delegittimare l’azione di qualcuno. Oggi serve che, tutti insieme come abbiamo fatto in passato, si agisca all’unisono nei confronti di questo Governo nazionale che si sta preparando a compiere un vero e proprio scippo nei confronti del Sud-Est di Sicilia. E quando dico ‘tutti insieme’ mi riferisco ai sindacati, alle associazioni di categoria, ai sindaci dei 12 Comuni della provincia di Ragusa e a quelli dell’intero comprensorio interessato a quest’opera, ai parlamentari regionali e nazionali di tutti i colori e schieramenti politici”.
“Mi permetto di dire, dunque – conclude – che non abbiamo bisogno di contrapposizioni, né di mettere o togliere medagliette, ma serve sederci intorno a un tavolo per studiare nuove azioni da portare avanti in difesa della Ragusa-Catania”.

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI