Monterosso Almo. Nonna Giuseppa ha festeggiato il secolo di vita

0
814

Attorniata dalle dalle due figlie, dai dodici nipoti, dai sette pronipoti e da tanti parenti ed amici, Nonna Giuseppa(Giuseppa Dibenedetto, all’anagrafe), classe 1919, venerdì scorso ha festeggiato a Monterosso Almo l’incredibile traguardo dei cento anni. Per l’occasione è stata celebrata una messa nel Santuario dell’Addolorata officiata dall’arciprete don Peppino Antoci. Presenti il sindaco e la sua amministrazione. Il taglio della torta ed il rinfresco si sono svolti nei locali dell’ex scuola materna di via Roma. Prima di sette fratelli, ha studiato fino alla sesta elementare. Ancora oggi continua ad avere il piacere di potere leggere, essere attiva e stare in compagnia con le persone, soprattutto con la piccola pronipote Paola, di poco più di due anni, con la quale trascorre gran parte della giornata giocando. Sfollata da Tripoli durante la seconda guerra mondiale, provata da malattie e da lutti, non si è mai abbattuta. I familiari la ringraziano di averla avuta come esempio di vita e per tutto quello che ha fatto per loro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

14 − 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.