Calcio, Promozione. Derby pari tra Modica e Pozzallo

0
513

Un Modica mai domo, recupera per due volte il New Pozzallo e il derby ibleo del “Vincenzo Barone” finisce in parità. Una partita combattuta, ma molto corretta giocata davanti a una bella cornice di pubblico con una nutrita rappresentanza di tifosi ospiti a supportare i propri beniamini.
Inizia meglio il Modica che cerca di aggredire sul nascere le azioni offensive dei ragazzi di Angelo Tasca che, prese le misure, hanno poi cercato di rendersi pericolosi con le ripartenze di Porto e Sangiorgio.
Al 14′ la prima occasione è per i padroni di casa. Angolo dalla destra di Incardona con Buscema che sul primo palo stacca di testa e spizza sul secondo palo dove Basile controlla male e permette all’ex Dam Jaye di recuperare la sfera.

Al 17′ gli ospiti vanno a segno con Simone Drago, che sugli sviluppi di un cross dalla sinistra si ritrova il pallone tra i piedi e insacca, ma su segnalazione del secondo assistente l’arbitro annulla per un fallo su Gianchino in uscita.

Al 28′ gli ospiti sbloccano il punteggio. Su un lungo rilancio la sfera in area di rigore modicana con Gianchino che in uscita chiama palla, ma infastidito dal sole se la lascia sfuggire dalle mani consegnandola tra i piedi di Porto che ci ha creduto fino alla fine e da pochi passi insacca a porta vuota.
Il Modica accusa il colpo e stenta a reagire. Al 37′ Porto con una “palombella” serve in area Maltese il cui tiro di prima intenzione da buona posizione finisce a lato di poco.

Nel 3′ di recupero il Modica pareggia. Kebbeh entra in area sulla sinistra, salta il suo marcatore che entra in scivolata e lo aggancia. Il direttore di gara non ha alcun dubbio e assegna il calcio di rigore ai rossoblù. Sul dischetto si porta Kebbeh che batte Jaye che aveva intuito e quasi deviato il tiro dell’attaccante gambiano.

Si va così al riposo in perfetta parità. Nella ripresa il Modica entra in campo con piglio più deciso, ma al primo affondo è il New Pozzallo a riportarsi in vantaggio. Al 5′, Sangiorgio vince un rimpallo in area di rigore rossoblu e da pochi passi incrocia il tiro che s’insacca alla sinistra di Gianchino.

Il Modica riordina immediatamente le idee e alza il ritmo del gioco e sposta in vanti il baricentro. Al 10′ angolo dalla sinistra di Incardona, sul primo palo Buscema stacca di testa, ma la sua conclusione sbatte sul palo e finisce a lato.

Al 22′ Caccamo lavora un buon pallone sulla destra e serve a rimorchio Pitino che dal limite lascia partire un tiro che finisce di poco alto sulla traversa.

Al 27′ Gugliotta con un colpo di tacco serve al limite Kebbeh che tira di prima intenzione, ma non inquadra la porta.

Al 33′ sugli sviluppi di un calcio piazzato arriva un cross in area pozzallese, Gugliotta di testa da pochi passi manda alta sulla traversa.

Il Modica preme e al 38′ pareggia. Cross in area ospite dalla destra si accende una mischia davanti a Jaye, Adamo in campo da qualche minuto è lesto a controllare e a mettere in rete.

Il Modica ci crede e alza i ritmi alla ricerca del gol del successo. Al 41′ è però il New Pozzallo a sfiorare il vantaggio. Gianchino sbaglia il rinvio e consegna palla a Carrabino che prende la mira e tira in porta con palla che si stampa nel sette alla sinistra del portiere rossoblu.

Al 42′ scambio in velocità sulla destra Incardona Spadaro con quest’ultimo che giunto sul fondo crossa basso sul primo palo, dove Adamo anticipa il suo marcatore, ma la sua conclusione finisce alta sulla traversa.

Al 45′ i padroni di casa restano in dieci. Porto entra in contrasto con Blandino, i due finiscono a terra, ma per l’arbitro è il difensore a commettere fallo. Punizione e cartellino giallo per il giocatore rossoblu che già ammonito finisce anzitempo sotto la doccia.

Ultimo brivido al 48′, quando con il Modica sbilanciatissimo in avanti alla ricerca del gol vittoria Carrabino va via in contropiede avanza fino al limite e lascia partire un tiro che finisce di poco a lato alla destra di Gianchino.

Poi dopo 5′ di recupero il direttore di gara decreta la fine con le due squadre che vanno a ringraziare le rispettive tifoserie.
MODICA CALCIO 2
NEW POZZALLO 2

Marcatori: pt 28′ Porto, 48′ Kebbeh (rigore), st 5′ Sangiorgio, 38′ Adamo.

Modica Calcio: Gianchino, Cassibba, Basile, Pitino, Blandino, Buscema, Novello (21′ st Gugliotta), Sammito (35′ st Spadaro), Caccamo (23′ st Adamo), Incardona, Kebbeh. A Disp: Giannì, Pisana, Guastellini, Jobarteh, Calvo, Galfo. All. Calogero La Vaccara.

New Pozzallo: Jaye, Iabichella, Alex Occhipinti, Coppa, Azzarelli (40′ st Paolino), Maltese, Simone Drago, Fusca, Sangiorgio, La China (48′ pt Carrabino), Porto. A Disp: Garuccio, Cappello, Cristian Drago, Kevin Occhipinti, Tasca, Peluso, Gianmarco Occhipinti. All. Angelo Tasca

Arbitro: Gabrielbattista Castelletti di Caltanissetta.
Assistenti: Salvatore Runza e Vincenzo Donzello di Siracusa.

Note: st 45′ espulso Blandino per doppia ammonizione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

6 − 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.