Blue tongue, i bovini in quarantena a Ragusa

Blocco della movimentazione degli animali. Su un territorio di 20 chilometri dall’azienda «sentinella» in territorio di Ragusa. Il «nuovo sierotipo 4» del virus della Blue Tongue ha creato non pochi problemi agli allevatori ragusani costretti, in questa fase, a parecchie restrizioni.
Secondo gli allevatori sarebbe stato sufficiente monitorare il sierotipo circolante creando una zona cuscinetto circoscritta al territorio in cui è stato riscontrato. Ad oggi gli animali non possono circolare in un’area di oltre venti chilometri dall’azienda sentinella, più altri 100 chilometri dall’area sottoposta a sorveglianza sanitaria. Al danno si aggiunge la beffa. I vaccini in uso alle aziende agricole per altri sierotipo non possono essere utilizzati per questo nuovo virus della blue Tongue (perché non contengono il sierotipo 4).

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI